• Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano

MENU AMMINISTRAZIONE

ULTIMO TURNO SERIE B

Dom, 19 Nov 2017
Serie B - Stagione 2017/2018
Fenice VeneziaMestre
Fenice VeneziaMestre
8:5 Futsal Cornedo
Futsal Cornedo

PROSSIMO TURNO SERIE B

--

CLASSIFICA SERIE B

Serie B - Stagione 2017/2018
  P
Petrarca19
Mestre15
Mantova15
Belluno12
Maccan Prata12
Futsal Cornedo10
Fenice9
Futsal Villorba8
Miti Vicinalis7
10 Vicenza7
11 Thiene5
12 Rovereto2


Il Futsal Cornedo serve il bis: ad Arzignano è 5-2 ai Rowdies PDF
Scritto da Vittorio Sapienza   
Sabato 21 Settembre 2013 12:54

Alla prima trasferta dopo il positivo debutto casalingo con l'A-Team, i ragazzi del duo D'Alessandro-Negro prima incantano, poi soffrono: al triplice fischio è festa blu-amaranto. Nel pokerissimo agli arzignanesi ci sono le firme di Morello (tris personale, da applausi il suo terzo gol) e del baby Boscaro (doppietta al debutto in prima squadra). La prossima settimana al Paladegasperi arriva la veronese Cuore&Avanzi.

Cornedo Vicentino (VI) - Secondo successo consecutivo per i blu-amaranto del Futsal Cornedo che, dopo la vittoria casalinga della scorsa settimana con l'A-Team, espugnano anche il piccolo e combattivo campo di San Bortolo. Non solo tre punti, ma ancora una volta una prestazione convincente e una bella prova di carattere da parte di tutto il giovanissimo gruppo blu-amaranto che lascia ben sperare per il futuro.

La cronaca - Pronti, via. Starting five blu-amaranto con Villano, Zarantonello, Minchio, Zattera e Morello. Nemmeno il tempo di mettere la palla al centro e il Cornedo si porta subito avanti: Morello si incunea sulla destra e con un preciso diagonale insacca alle spalle del portiere avversario per il fulmineo 0-1. L'approccio alla gara dei blu-amaranto è più incisivo ed è solo per una questione di centimetri se pochi minuti dopo Zattera trova soltanto l'opposizione del palo invece della rete del raddoppio. L'iniziativa dei padroni di casa esce invece sulla distanza, ma prima Villano su Fedele, poi il legno su deviazione centrale di Castaman, dicono di no ai tentativi di pareggio. Poco prima di metà frazione, ci pensa ancora Villano è a chiudere in angolo un'insidiosa conclusione di Sbicego. I due tecnici chiamano il time-out per riordinare le idee e alla ripresa del gioco è ancora Morello a trovare lo spiraglio giusto per mettere in rete alle spalle di Nicoletti la palla del raddoppio: un gol che riaccende la gara e porta l’immediata risposta dei padroni di casa che pochi secondi dopo con Fedele impegnano Villano. Dal possibile 1-2, arriva invece lo 0-3: Boscaro, fresco del ritorno dallo stage con la Nazionale, sugli sviluppi di un calcio d’angolo trova lo spazio giusto per il suo sinistro che non lascia scampo al difensore e al portiere, siglando la terza rete blu-amaranto. Da evidenziare, nell’occasione del calcio d'angolo il gesto di fair-play di Ghiotto che segnala al direttore di gara la propria deviazione e fa correggere la segnalazione di rimessa da fondo. Il momento è di sicuro favorevole ai cornedesi che vanno vicino al poker a firma di Zattera che, a portiere battuto, centra la traversa dalla propria metà campo senza però riuscire nel gol. Rete del 4-0 blu-amaranto che arriva comunque qualche minuto più tardi: al termine di un’azione convulsa è ancora il giovanissimo Boscaro a trovare la rete della personale doppietta all’esordio in prima squadra, tra gli applausi del pubblico ospite che portano tutti al riposo.

Nel secondo tempo la gara cresce agonisticamente di tono e il primo vero squillo della ripresa è tra i piedi di Castaman con la sua conclusione che termina alta. Trenta secondi dopo è ancora Cornedo, con un eurogol di Morello che, con un destro al volo, piazza sotto l’incrocio il preciso rilancio di Villano: è 0-5. Come detto però, complice il campo piccolo, la ripresa è molto più ruvida e fisica rispetto alla prima parte di gara e il gioco ne risente. Si trovano così più a loro agio i padroni di casa che al 10’ della ripresa accorciano due volte le distanze con Luca Nicoletti e Fedele, portandosi sul 2-5. Dall’altra parte provano a reagire Grigolato e Voga, ma le loro conclusioni trovano l’opposizione di Marchetto, con il portiere di casa bravo poco dopo a chiudere anche su Alberto Gonzato. Stessa sorte per i tentativi dei padroni di casa con Fedele e Castaman ai quali si oppone un attento Villano. Entrambe le squadre si avvicinano ben presto al bonus dei cinque falli e raggiungono il dischetto del tiro libero. Da una parte Minchio (positiva nel complesso la sua prova soprattutto nel primo tempo), dall’altra Zecchin si vedono però sbarrata la porta dalle chiusure dei portieri in calcio d’angolo. Termina così sul 5-2 per i blu-amaranto.

Ora è vietato abbassare la guardia, un’altra settimana di intenso lavoro porterà la squadra di D’Alessandro a prepararsi verso il prossimo impegno casalingo con il Cuore&Avanzi, compagine veronese che nell’ultimo turno ha superato 5-2 la Scaligera nel derby: appuntamento venerdì sera alle 21.30 al Paladegasperi per continuare questo positivo inizio.

Il tabellino
Futsal Rowdies – Futsal Cornedo 2-5 (p.t. 0-4)
Futsal Rowdies:
Marchetto, Ceretta, Beschin, Lazzari, Ghiotto, Fedele, Calderone (C), Luca Nicoletti, Alberto Nicoletti, Sbicego, Castaman, Zecchin. All. Xompero
Futsal Cornedo: Villano, Vesentini, Minchio, Zattera, Zarantonello, Voga, Grigolato, Cabianca, Alberto Gonzato, Boscaro, Al Jundi, Morello. All. D'Alessandro
Arbitro: Gaiga di Schio
Marcatori: 1' e 23' Morello (C), 25' e 29' Boscaro (C) nel p.t.; 8' Morello (C), 11' Luca Nicoletti (R) e 14' Fedele (R) nel s.t.
Note. Spettatori: 80 circa. Ammoniti: Grigolato (C) e Morello (C) nel p.t.; Minchio (C), Sbicego (R) e Zecchin (R) nel s.t. Tiri liberi: 0/1; 0/1.

Risultati 2^ giornata: A-Team Futsal – Castello 1-3, Case - Sporting Five Chiampo 5-1, Cuore&Avanzi - Futsal Scaligera 5-2, Futsal Rowdies - Futsal Cornedo 2-5, Giavenale - Cangrande Verona 4-5, Goonies - Atletico Massicarusi Dossobuono 7-7, Sitland Rivereel - Alpo04 5-3. Riposo: Cogollo Calcio.

Classifica: Cangrande Verona, Futsal Cornedo e Castello 6, Sitland Rivereel, Alpo04, Cogollo*, Giavenale, Futsal Scaligera, Cuore&Avanzi e Case 3, Goonies e Atletico Massicarusi Dossobuono 1, Sporting Five Chiampo*, A-Team Futsal e Futsal Rowdies 0.
*= hanno già riposato

Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo
Nicola Ciatti – Luca Consolaro
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.futsalcornedo.it

 

SEGUICI SU FACEBOOK