• Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano
  • Atletico Arzignano

MENU AMMINISTRAZIONE

ULTIMO TURNO SERIE B

Sab, 08 Apr 2017
Serie B - Stagione 2016/2017
Futsal Cornedo
Futsal Cornedo
: Canottieri Belluno
Canottieri Belluno

PROSSIMO TURNO SERIE B

--

CLASSIFICA SERIE B

Serie B - Stagione 2016/2017
  P
Carrè Chiuppano60
Futsal Villorba58
Faventia47
Miti Vicinalis46
Fenice45
Mestre44
Belluno34
Vicenza32
Futsal Cornedo30
10 Forlì28
11 Trento23
12 Bassa Manzano22
13 Imolese16
14 Mezzolombardo12


Futsal Cornedo, una prestazione gagliarda costringe al pareggio la capolista Faventia PDF
Scritto da Luca Consolaro   
Domenica 13 Novembre 2016 10:40

Prestazione convincente per la squadra di Albertini, che ripete l’ottima prova di sabato scorso col Vicenza e porta a casa un punto prezioso: 4-4 con la prima della classe. Ma rimane il rammarico per aver preso il gol del pareggio proprio sulla sirena. Doppietta di Aalders, reti di Grigolato e Radujkovic. Sabato prossimo trasferta sul campo del Città di Mestre.

Cornedo Vicentino (VI) - E’ difficile descrivere le emozioni che si sono provate al Paladegasperi. Difficile perché ancora adesso, a diverse ore di distanza dalla fine del match, non si è capito bene se sia più grande l’amarezza per aver visto sfuggire la vittoria all’ultimo respiro, o se sia più grande la consapevolezza di essersela giocata alla pari e, diciamocelo, pure aver messo sotto per alcuni tratti del match la capolista Faventia, che si è confermata una gran bella squadra. E’ finita con un pareggio, 4-4, il match giocato dai bluamaranto di Albertini davanti ad una cornice di pubblico meravigliosa. E si tratta del terzo pareggio stagionale.

La cronaca - Nel primo tempo, come spesso accade, il Cornedo riesce a partire a razzo e a sbloccare il risultato dopo pochi istanti. Al 1’25 infatti Aalders lascia partire un diagonale maligno che va ad infilarsi proprio all’incrocio dei pali. Gioca bene la squadra di casa, che sfiora il raddoppio al 2’ con Minchio e al 3’ ancora con Aalders. La partita è bella e vivace, con il Faventia che si fa vedere dalle parti di Rubega al 7’ col diagonale di Cedrini e al 10’ con Caria. Rubega è attento anche al 12’ sul contropiede di Garbin, ma nulla può al 14’50 quando una disattenzione dell’intero pacchetto arretrato libera al tiro Moustadrif che insacca di tacco. Tante le chance per Boscaro e soci. Prima dell’intervallo un tiro libero fallito per parte; al 17’ Garbin colpisce il palo, e al 19’10 Aalders si fa ipnotizzare da Conti.

Si va alla ripresa e il Cornedo è in partita, con le occasioni per Grigolato al 1’, per Minchio al 4’ e per 4’30 con Boscaro, il cui tiro da due passi incoccia il palo, attraversa tutto lo specchio della porta e colpisce l’altro legno. La pressione bluamaranto porta ad un tiro di Boscaro al 4’40, ad una botta da fuori di Aalders al 4’50, e soprattutto al gol del nuovo vantaggio, al 6’, con Grigolato che insacca un perfetto movimento da calcio d’angolo. Rubega è strepitoso al 6’10 su Garbin, e al 6’50 il Faventia rimane con l’uomo in meno per l’espulsione di Caria per fallo su Aalders lanciato a rete. Calcio di rigore e doppietta per il bomber olandese che fa esplodere la Torcida. Al 7’20 Garbin colpisce il palo, e al 9’ gli ospiti si fanno sotto con Cedrini che approfitta di un’ingenuità individuale e realizza. Al 10’ palo di Garbin e al 12’30 Rubega è strepitoso su Grelle. Al 13’10 il Faventia pareggia i conti approfittando ancora con Cedrini di un altro errore difensivo individuale del Cornedo. Ma la squadra di Albertini ha sette vite, e al 14’10 si riporta avanti con la gran giocata di Radujkovic che insacca sul secondo palo. In questa fase del match le due squadre creano una valanga di occasioni. Al 14’53 Boscaro spreca un contropiede, al 15’ Garbin colpisce la traversa, al 15’30 Minchio viene fermato da Conti, al 15’40 Rubega è ottimo su Garbin, al 15’50 Radujkovic colpisce il palo, al 16’30 è Cedrini a venire fermato dal legno, al 17’ Aalders spara alta una buona occasione, e proprio all’ultimo istante, al 19’49, il Faventia con Barbieri, in campo come portiere di movimento, pareggia definitivamente i conti.

Finisce con la grande amarezza per un successo che pareva conquistato. Ma finisce pure con un grande abbraccio virtuale di tutto il pubblico del Paladegasperi che si alza in piedi per dare il giusto tributo ad una squadra che in campo riesce a rispecchiare un’identità ben precisa, e soprattutto che è riuscita nell’impresa più bella, coinvolgere una città intera…

Il tabellino
Futsal Cornedo – Faventia Calcio a 5 4-4 (p.t. 1-1)
Futsal Cornedo: Carraro, Sbicego, Minchio, Zerbato, Zarantonello, Cabianca, Grigolato, Radujkovic, Gonzato, Rubega, Aaalders, Boscaro. All. Albertini
Faventia Calcio a 5: Conti, Moustadrif, Cedrini, Cavina, Tampieri, Barbieri, Garbin, Grelle, Caria, Venturelli, Masetti. All. Bottacini
Arbitri: Gobbi di Macerata e Filannino di Jesi. Crono: Billo di Vicenza.
Marcatori: 1’25’’ Aalders (C) e 14’50’’ Moustadrif (F) nel p.t.; 6’ Grigolato (C), 6’50’’ rig. Aalders (C), 9’ Cedrini (F), 13’10’’ Cedrini (F), 14’10’’ Radujkovic (C) e 19’49’’ Barbieri (F) nel s.t.
Note. Ammoniti: Sbicego, Aalders, Gonzato, Zerbato e Grigolato (C), Moustadrif, Venturelli e Masetti (F). Espulso: 6’50’’ s.t. Caria (F) per fallo da ultimo uomo. Tiri liberi: 0/1 (C); 0/1 (F). Spettatori: 400 ca.

Risultati e classifiche
I risultati della 7^ giornata e la classifica aggiornata del girone B del Campionato Nazionale di Serie B sono nell'apposita sezione del nostro sito al seguente link: http://www.futsalcornedo.it/index.php?option=com_joomleague&func=showResultsRank&p=44&Itemid=68

Luca Consolaro
Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

SEGUICI SU FACEBOOK